Stampa

COPPA MARCHETTI - 1° TURNO

POLISPORTIVA MOLINELLA - GUELFO BASKET 52-58
 
Pol. Molinella: Calvi, Quartieri 4, Checcoli 12, Ricci 7, Testi 11, Alessandri 4, Tagliavini 4, Ugulini ne, Pascoli ne, Gualandi, Serio 4, Trippa 6. All. Baiocchi
 
Guelfo Basket: Buscemi 5, Gianasi, Ventura ne, Caprara 27, Bernabini 2, Bacci ne, Miceli, Minghetti ne, D'Andola 6, Giordani 7, Paluan 11. All Serio
 
Arbitri: Sig. Mazzucato e Presumi
 
Parziali: 14-12; 29-26; 43-44
È iniziata la nuova stagione con il 1º turno del Trofeo Marchetti. I ragazzi del Guelfo sono ospiti della neo-promossa Molinella.
La partita parte a rilento, diciamo che sono le difese ad avere la meglio: percentuali pessime per entrambe le formazioni. Nel primo tempo Molinella tira con 6/32 dal campo, gli ospiti 6/31. Sono i tiri liberi a fare andare il punteggio con entrambe le squadre che capitalizzano tutti i 29 liberi tirati. Nessuna squadra riesce a prendere il controllo della partita con dei mini-break prima da una parte poi dall'altra.
Nonostante il punteggio continui ad andare avanti di pari passo, non si può non segnalare la prestazione di Caprara nel 3º quarto. Il nuovo arrivato mostra tutto il suo repertorio: ganci dal centro, piazzati, tiri dalla lunga e movimento in post-basso. Morale della favola, 16 punti consecutivi sui 18 totali della squadra nel quarto.
Il Guelfo continua a segnare poco allora per fare la differenza deve salire in cattedra la difesa con i recuperi di Gianasi, Bernabini, D'Andola e Paluan. E sotto le plance invece ci pensano Giordani e D'Andola con 11 e 8 rimbalzi a testa. Checcoli nell'ultimo minuto segna 5 punti consecutivi che riaccendono una minima speranza per i padroni di casa, ma il gol di Bernabini chiude la pratica...
 
MVP: "Masgui" Caprara, 27 punti (11/11 ai liberi, 5/7 da 2 e 2/6 da 3) in 36 minuti conditi anche con 5 rimbalzi e 6 falli subiti. Più la grande leadership dimostrata...
 
Prossimo appuntamento: il 2º turno del Trofeo Marchetti si giocherà il prossimo weekend. Domani sera scopriremo l'avversario che uscirà dalla sfida tra Veni e Altedo. Si giocherà in casa della squadra col quoziente canestri peggiore (punti fatti diviso punti subiti)