Stampa

13° GIORNATA: Guelfo Basket - Basket Riccione 54-59

Data pubblicazione
Visite: 856

 
Guelfo Basket: Vastola 12 Coraini 2, Gianasi 0, Baccarini 6, ernabini 10, Miceli 4, Ventura ne, Minghetti ne, D'Andola 9, Giordani 10, Bacci ne, Paluan 1.  All. Serio
 
Basket Riccione: Silvestrini 17, Zaghini 3, Raffaelli 4, Amadori 13, Brattoli 4, Perini ne, Tononi 0, Ambrassa 0, Bagini 0, De Martin 10, Polverelli 8.  All. Foschi
 
Arbitri: Sig.i Scandellari e Ciancabilla
 
Parziali: 12-19;  29-34;  40-44;  54-59.
 
 
Niente regalo di Natale...
 
Nell'ultima partita dell'anno solare purtroppo i nostri ragazzi steccano. DI fronte non è che non ci fosse nessuno: infatti il Riccione Basket dopo un inizio di stagione stentato, ha trovato il passo giusto e nell'ultimo match ha inserito Riccardo Silvestrini,  un giocatore assolutamente fuori categoria.
 
Il Guelfo fatica fin da subito a tenere il passo degli ospiti, Silvestrini fa correre la squadra in modo giusto e mette in ritmo Amadori che sorprende pi volte la difeas guelfese. Solo Giordani sembra riuscire a penetrare la difesa ma commette subito 2 falli e per questo non metterà più piede in campo fino all'intervallo.
Nella seconda frazione Silvestrini comincia anche a tirare e soprattutto a segnare dalla lunga distanza, mentre tutto il Guelfo nei primi 20 minuti non trova mai il canestro da 3 punti su 10 tentativi. D'Andola e Vastola con i loro 12 punti tengono in scia la squadra.
Dopo l'intervallo rientra in campo anche Giordani che subito piazza un 4-0, seguito da un canestro di Polverelli e finalmente una tripla di Baccarini che da il pareggio. Bernabini dalla lunetta fa 1/2 e porta il Guelfo sul 37-36, ma sarà l'unico vantaggio casalingo. De Martin riporta subito Riccione al comando ma la partita rimane comunque aperta (40-44).
A inizio ultimo quarto a Giordani su un recupero gli viene fischiato il 4º fallo e immediatamente anche il 5º frutto di un tecnico arrivato per proteste. Nonostante la sua uscita, D'Andola, Baccarini e Miceli non se la cavano male sotto le plance, infatti riescono a prevalere a rimbalzo. Il problema è che il Guelfo non la butta mai dentro, neanche sui tiri dalla lunetta. Ma Riccione non  chiude il conto e Vastola con una tripla riporta a un solo possesso di distanza i padroni di casa. Poi nella sagra dei falli sistematici Riccione fa 4/6 mentre il Guelfo continuerà a litigare coi propri ferri...
 
Il Guelfo riesce nell'impresa di far segnare 0 punti a Tononi, ma purtroppo i problemi di falli di Giordani e la serata storta di Paluan che scrive solo 1 sul suo tabellino, portano alla 2ª sconfitta. Si continua a rimanere in testa alla classifica ma le seconde portano il loro svantaggio a 2 punti.
Ora ci sarà la pausa natalizia e nell'anno nuovo si giocheranno le ultime due giornate del girone di andata, entrambe in trasferta (Argenta e Forlì).
 
Come fu con l'ultima partita di Buscemi (ad Altedo arrivò la prima sconfitta), stavolta è l'addio di Coraini a non portare fortuna. Infatti anche l'estroso play è costretto ad abbandonare per motivi di lavoro. A lui va il nostro più grande augurio!!!
PS: rassicuriamo i tifosi (e anche noi stessi) che non dovrebbe più partire nessuno, anzi, speriamo di reintegrare il prima possibile nel roster i nostri infortunati...
 
MVP: Silvestrini ha sempre messo la mano in ogni azione, con canestri o assist.
 
Prossimi appuntamenti: sabato 10 gennaio alle 21,00 ad Argenta e venerdì 16 alle 21,15 a Forlì. Mentre la prossima partita casalinga sarà venerdì 23 gennaio alle 21,00 per l'inizio del girone di ritorno contro lo Scuola Basket Ferrara.