Stampa

La volata

Partite risultati Guelfo Basket CSilver

Guelfo Basket vs. Granarolo Basket  81-78 (22-20 38-49 59-62).  

Castel Guelfo: Bernabini 10, Millina, Baccarini (cap.) 6, Fornasari ne, Venturoli 21, Musolesi 15, Sgubbi ne, Ruggiero, Pieri 5, Casagrande 17, Quadrelli, Govi 7; all. Serio.  

Granarolo dell'Emilia: Nicotera, Masetti ne, Marchi 17, Bernadiello 9, Paoloni (cap.) 2, Ballini 13, Salicini 4, Marega 16, Nobis ne, Cristalli 8, Cerulli 1, Cempini 8; all. Carrera.

Arbitri: Sig. D'angelo e Sig.ina Caravita

Penultima giornata di campionato, è di scena Granarolo al Palamarchetti. Inizio all'acqua di rose per il guelfo che dialoga bene in attacco ma si ritrova ad inseguire gli ospiti guidati da un grande Marega, i cui 10pt non bastano alla sua squadra per concludere davanti il primo periodo conclusosi 22-20. Nel 2°Q il guelfo gioca male in difesa e complici alcune distrazioni di troppo gli ospiti raggiungono il massimo vantaggio. Si prova allora con la zona, senza grossi risultati, anche perchè le volte in cui la difesa funziona si spreca in attacco. Il distacco aumenta e si stabilizza sul +11 all'intervallo con una bomba notevole di Marchi sulla sirena che manda negli spogliatoi sul 38-49.  Nella ripresa i padroni di casa entrano in campo con un'altra testa mettendo a segno un parziale di 7-0 che contribuisce alla parità raggiunta pochi minuti dopo, è 51-51. I ragazzi di granarolo però sono determinati e trascinati dai soliti Marega, Marchi e Ballini riescono a rimanere in vantaggio fino alla fine del 3°tempo, dove questa volta è Berabini a trovare la bomba illegale sulla sirena che porta i giallo-blu a -3 sul 59-62. Nell'ultimo periodo sono ancora gli ospiti a trovare un break pesante, favoriti da troppe palle perse. Casagrande e Venturoli non ci stanno, e anche grazie alle due triple del secondo lo scarto si azzera; ora il guelfo ha l'occasione di allungare ma non riesce a sfruttarla. Si arriva punto a punto nel finale dove a 37" dalla conclusione Marchi trova l'ennesimo pareggio della partita che è destinato a durare soltanto una transizione perchè dall'altra parte dopo un'azione piuttosto complicata Govi trova un difficile scarico per la BOMBA (ATOMICA) di Pieri che chiude i conti.

Ora al calendario manca solo una partita, L'Ultima, che vedrà protagonisti i ragazzi del Guelfo contro la capolista Castelnovo al Palamarchetti sabato 13/05 alle 21:00.