Stampa

In terra imolese

 

 

 

 

 

 

 

 

Domani ci aspetta il derby contro la Virtus Imola, squadra attrezzata per stare nelle primissime posizioni di classifica. Loro vengono da 2 turni di riposo dove hanno potuto recuperare i loro giocatori con problemi fisici e saranno molto vogliosi di riprendere il cammino che li porterà nelle prima posizioni a giocarsela con le favorite.

 La squadra è abbastanza cambiata rispetto alla passata stagione, ma la conferma dell'asse Dalfiume-Zhytaryuk è una certezza costante in tutte le loro gare. Inserimenti di giocatori di assoluto livello come Percan, Magagnoli e Aglio ha dato loro un maggiore equilibrio tattico rispetto alla passata stagione, permettendo al coach di avere più soluzioni tattiche da mettere in campo. Inoltre non escluderei di vedere un campo anche per qualche minuto Casadei che per loro sarà un innesto fondamentale in quanto la qualità e l'esperienza del giocatore sono indiscutibili.

Noi affronteremo questa partita con l'obiettivo di cambiare il trend di 2 sconfitte ma soprattutto convinti che "La nostra pallacanestro" potrebbe metterli in difficoltà. Dovremo però essere molto attenti e determinati, perché squadre di questo livello ti castigano ogni errore.

Per me, Max, Pera e Grillo sarà sempre piacevole e eccitante tornare al Palaruggi dove abbiamo vissuto esperienze importanti e dove abbiamo tanti legami affettivi con diverse persone del mondo Virtus Imola. Inoltre mi farà molto piacere affrontare nuovamente Tassinari che è un allenatore molto preparato e una persona che stimo molto.

Che dire.... siamo pronti a giocarci questa importantissima gara prima di fermarci per la seconda pausa di questo girone di andata. Un appello al popolo Guelfo: domani vi aspettiamo numerosi e caldi al Palaruggi! Nonostante il risultato finale della scorsa stagione, abbiamo ancora impresso il calore e la spinta che ci avete dimostrato l'anno scorso... adesso tocca a noi provare di ricambiare questo affetto!!!

Vi aspettiamo, noi ce la metteremo tutta!